Amianto

Amianto

Pubblicato il:

18 giugno 2019

Ultima revisione:

26 giugno 2019

 

Si comunica agli utenti che il comune non è dotato di strutture operative che effettuino la bonifica o rimozione di manufatti in cemento-amianto su luoghi di proprietà privata

La segnalazione della presenza di manufatti in amianto in immobili di proprietà privata non da luogo  “in automatico”  ad alcuna procedura di rimozione

Delle segnalazioni viene preso atto ai fini della mappatura dal rischio amianto sul territorio comunale.

Qualora venga segnalata una potenziale situazione di pericolo per la salute pubblica il comune può ordinare la bonifica al proprietario dell'immobile a condizione che la segnalazione sia accompagnata da una relazione tecnica redatta da un organismo pubblico qualificato (ASP – ARPA- VVFF) che dichiari la sussistenza di un pericolo per la salute pubblica dovuta alla dispersione in atmosfera delle fibre rilasciate dal manufatto qualora questo si trovi in stato di sfaldamento

Occorre anche che sia possibile individuare con certezza il proprietario dell'immobile affinché gli si possa ordinare e notificare la bonifica dei luoghi

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Politica sui cookies