Campagna nazionale di sensibilizzazione sul risparmio energetico e gli stili di vita sostenibili

(15ª Edizione - Anno 2019)

Manifestazione di venerdì 01 marzo 2019

Conclusione Manifestazione

In data 1 marzo 2019 si è svolta la 15^ edizione della Campagna nazionale radiofonica "M’illumino di Meno" ideata dalla trasmissione radiofonica “Caterpillar” RAI Radio2, avente l'obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica verso il risparmio energetico e gli stili di vita sostenibili.

Quest’anno, accanto al rituale spegnimento di alcuni siti/monumenti di particolare valenza storico-culturale della città, l'evento è stato dedicato al tema del "Riciclo" ovvero all "Economia Circolare". Infatti riutilizzare i materiali significa ridurre gli sprechi allo scopo di allontanare il "fine vita" delle cose perchè le risorse finiscono ma tutto si può rigenerare.

Pertanto in data 1 marzo 2019 il Comune di Catania ha organizzato una ricca manifestazione, alla quale hanno partecipato varie associazioni del settore, di categoria e le scuole, che ha previsto una serie di attività espositivo-promozionali, artistico-culturali, didattico-educative ed artigianali secondo quanto riportato nel programma delle attività appresso pubblicato. 

In considerazione delle numerose iniziative svolte (attività laboratoriali-didattiche, banchetti espositivi, visite guidate al buio, concerto al buio, tour pedonale, tour ciclistico, postazione telescopica, trekking cittadino, etc.) tale evento ha trovato il pieno gradimento da parte di tutti soggetti partecipanti.

La manifestazione si è chiusa alle ore 20,50 con la riaccensione dei vari monumenti e siti spenti.

Ringraziamenti

Si ringrazia:

  • tutta la CITTADINANZA che ha partecipato all'evento per la sensibilità dimostrata verso i temi del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili.
  • l'AMT (Azienda Metropolitana Trasporti) che ha messo a disposizione, gratuitamente, il bus navetta n. 504M dalle ore 16,00 alle 21,00, il servizio BiciCT per l'intera giornata, un bus urbano navetta per accompagnare gli alunni delle scuole, un Minibus elettrico per l'esposizione e la divulgazione di iniziative di mobilità sostenibile e l'Autobooks Librincircolo per attività culturali di promozione della lettura.
  • la FCE (Ferrovia Circumetnea) che ha messo a disposizione, gratuitamente, dalle ore 17,00 a fine turno, il servizio metropolitano per raggiungere i siti interessati dall'evento.
  • le Associazioni LEGAMBIENTE e GUIDE TURISTICHE della provincia di Catania per aver organizzato una passeggiata guidata alla scoperta di una parte della città meno conosciuta con una serie di "flash mob" su: riciclo rifiuti, energia, mobilità sostenibile e campagna "100 alberi della città".
  • l'Associazione ACQUEDOTTE per essere intervenuta con una descrizione del sito archeologico della "Tricora", sita in via S. Barbara, posta sotto il piano stradale, illuminata da candele.
  • l'Orchestra Coro MUSICAINSIEME a LIBRINO e il Coro MANOS BLANCAS ODA diretti dal Maestro Alessandra Toscano, per aver tenuto un concerto all'interno del Palazzo Platamone.
  • l'Associazione culturale SICILIA MUSEI per aver organizzato una visita guidata al buio nelle sale della mostra "Percorsi e Segreti dell'Impressionismo". 
  • il Liceo Artitico Statale EMILIO GRECO di Catania per essere intervenuto organizzando uno stand laboratoriale sul riciclo e per aver realizzato un suggestivo "cubo" sulle cui facce sono state incise frasi famose che sono state proiettate, tramite una sorgente luminosa interna, sul pavimento.
  • l'Azienda DUSTY per essere intervenuta svolgendo un'attività laboratoriale sulla raccolta differenziata e per aver messo a disposizione un generatore di corrente.
  • l'Associazione LIONS CLUBS CATANIA Lago di Nicito per essere intervenuta svolgendo un'attività di distribuzione di volantini informativi-esplicativi e guide sul risparmio energetico.
  • l'Associazione SICILIANTICA, per essere intervenuta svogengo un'attività didattico-educativa sulla differenziazione dei rifiuti ed in particolar modo sulla plastica.
  • l'Associazione ORIONE per essere intervenuta effettuando un'attività laboratoriale sull’energia e sul riciclo delle pile.
  • l'Organizzazione WWF per essere intervenuta trattando il tema dei cambiamenti climatici e del riciclo.
  • le Associazioni ETNA E DINTORNI e CAI Sezione Catania per essere intervenute svogendo un’attività divulgativa, per aver effettuato un "trekking" cittadino per le vie della città  e per aver organizzato una postazione telescopica per le osservazioni della volta celeste.
  • la Federazione FIAB CATANIA MONTAINBIKE SICILIA ASD per essere intervenuta svolgendo un'attività didattica sul corretto uso della bicicletta.
  • l'Istituto comprensivo PIZZIGONI-CARDUCCI per essere intervenuto con i propri alunni che hanno partecipato attivamente alle varie attività laboratoriali e didattico-educative proposte dalle varie Associazioni.
  • la Società CITY GREEN LITE che, con le proprie maestranze, ha effettuato, gratuitamente, lo spegnimento e la successiva riaccensione dell'illuminazione dei siti/monumenti interessati.

Allegati ed approfondimenti