Dispersione Scolastica

Progetto contro la Dispersione Scolastica del Comune di Catania

Pubblicato il:

21 luglio 2014

Ultima revisione:

9 settembre 2014

Il Comune di Catania adotta le Linee Guida in materia di Dispersione Scolastica e Formativa

Il 15 luglio 2014, presso la Sala Giunta di Palazzo di Città,sono state sottoscritte dal Sindaco e dalle Istituzioni coinvolte,Procura della Repubblica-Tribunale per i Minorenni-A.S.P.-U.P.L.M.O.-Ufficio Scolastico Provinciale e gli 8 Osservatori d'Area, le Linee Guida in materia di Prevenzione e Recupero della Dispersione Scolastica e Formativa. Il Documento approvato il 19 giugno scorso dal Tavolo Inter-istituzionale, insediatosi per volontà dell'Amministrazione Comunale il 18 novembre del 2013, presso la sede dell'Assessorato all'Armonia Sociale e Welfare, vuole essere uno strumento operativo per una pratica effettiva della integrazione inter-istituzionale in un settore così delicato e importante sul piano sociale come quello della Dispersione Scolastica e del disagio socio-educativo. Adottate in via sperimentale, l'obiettivo essenziale delle Linee Guida è quello di prevenire, contenere e contrastare la Dispersione Scolastica e Formativa e dei fenomeni che la precedono e l'accompagnano attraverso percorsi attivi e procedure codificate che ottimizzino l'utilizzazione delle competenze e delle risorse esistenti nel territorio ed incidano concretamente per rimuovere i fattori di rischio quali la devianza minorile. La sfida dell'Amministrazione è quella di abbattere la soglia dell'abbandono scolastico superando l'obiettivo del 10% che si è posto il Governo Nazionale avvicinandosi alla soglia del 5% nei prossimi 3 anni.

Per eventuali ed ulteriori informazioni  contattare Ufficio Dispersione Scolastica  Maria Brunetto tel. 095/7422696

Scarica e/o visualizza PDF Linee Guida contro la Dispersione Scolastica

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Politica sui cookies