Ultima revisione:

22 maggio 2020

Tempo di lettura:

AVVISO

 

Comune di Catania
Direzione “Corpo Polizia Municipale”
Reparto Sicurezza Urbana

 

Premessa:

-    l’Amministrazione Comunale ha partecipato al bando ministeriale per finanziamenti per implementazione di sistemi di videosorveglianza e di identificazione veicolare con il progetto di “Realizzazione del Parco Progettuale di sistema di sorveglianza” dell’importo complessivo di € 1.100.000,00;
-    il Comune di Catania risulta classificato, nella graduatoria ministeriale del bando di finanziamento per l’implementazione dei sistemi di videosorveglianza di cui al Decreto Ministero dell’Interno del 31/01/2018, in relazione alla quale viene confermato il finanziamento richiesto in fase di adesione al bando di € 800.000,00;
-    il Comune di Catania contribuisce alla realizzazione dell’intervento con un cofinanziamento di € 300.000,00 a carico del proprio bilancio;
-    con nota prot. 134346 del 19/11/2019 la Prefettura di Catania ha comunicato formalmente l’ammissione al finanziamento per l’importo di € 800.000,00;
-    con provvedimento dirigenziale n. A09/188 del 31/12/2019 di approvazione del progetto, è stata impegnata la somma complessiva di € 300.000,00 a carico del bilancio comunale;
-    con lo stesso provvedimento sono state individuate le procedure per l’affidamento dei lavori.
In attuazione di quanto previsto dall’articolo 66 del D.Lgs. n. 50/2016, al fine di addivenire ad una maggiore conoscenza del mercato di riferimento, nel rispetto dei principi di non discriminazione, parità di trattamento, proporzionalità e trasparenza, con il presente avviso questo Ente intende acquisire manifestazioni di disponibilità all’esecuzione dei lavori in oggetto da parte di operatori economici in possesso di idonei requisiti.

 

1.    Oggetto, importo e modalità di affidamento dei lavori
I lavori consisteranno nella fornitura ed installazione di punti di osservazione (telecamere) siti all’interno del territorio comunale, la realizzazione delle opere murarie ed impiantistiche necessarie per il loro collegamento alla centrale operativa, la fornitura, installazione e cablaggio delle attrezzature di controllo nella centrale operativa compreso il tutoraggio e l’addestramento del personale della sala operativa.
I lavori hanno un importo di € 806.901,87 comprensivo degli oneri per la sicurezza per un importo di € 45.586,20 non soggetti a ribasso, interamente rientranti nella categoria OS 19.
I lavori saranno affidati, con le procedure previste dall’articolo 36, comma 2, lettera c bis, del D.Lgs. n. 50/2016, con procedura ristretta di cui all’articolo 61 dello stesso decreto, a cui saranno invitati a presentare offerta non più di 15 operatori economici scelti in base alla presente indagine di mercato; l’aggiudicazione avverrà con il criterio del minor prezzo ai sensi dell’articolo 36, comma 9 bis, ancora del citato decreto, applicando le norme previste dal successivo articolo 97.


2.    Soggetti ammessi
La presente consultazione è aperta agli operatori economici, individuati dall’articolo 45 del D.Lgs. n. 50/2016, nonché a quelli con sede in altri stati diversi dall'Italia, alle condizioni di cui all’articolo 62 del D.P.R. n. 207/2010 ed ai raggruppamenti e consorzi anche non ancora costituiti, in possesso dei seguenti requisiti:
- di ordine generale: assenza dei motivi di esclusione previsti dall’articolo 80, commi 1, 2, 4 e 5 del D.Lgs. n. 50/2016;
- di capacità economico-finanziaria e tecnico-professionale: dimostrabile tramite il possesso di attestazione SOA nella categoria OS 19, classifica III.


3.    Termini di presentazione
Gli operatori economici interessati dovranno far pervenire la propria manifestazione di interesse, redatta in carta semplice ed in lingua italiana, completa della dichiarazione del possesso dei requisiti di cui al precedente punto 2, utilizzando l’apposito modello, Allegato A al presente avviso.
Le manifestazioni di disponibilità ad assumere l’esecuzione dei lavori in oggetto dovranno pervenire, mediante posta elettronica all’indirizzo pec istituzionale: comune.catania@pec.it, ovvero tramite raccomandata del servizio delle Poste Italiane S.p.A., ovvero mediante agenzia di recapito autorizzata, alla sede di questa Direzione Corpo di Polizia Municipale in Catania Piazza Vincenzo Spedini n.5/A, ovvero consegnate a mano presso la stessa sede entro le ore 12,00 del giorno 04/06/2020.


4.    Modalità di selezione degli operatori economici da invitare
Nell’ipotesi in cui entro la scadenza del termine di presentazione abbiano presentato manifestazione di interesse in numero di operatori economici in possesso dei requisiti minimi richiesti inferiore a 15 si procederà alla pubblicazione, per una sola volta, di ulteriore avviso mantenendo valide le manifestazioni di interesse già pervenute.
Nell’ipotesi in cui entro la scadenza del termine di presentazione abbiano presentato manifestazione di interesse in numero di operatori economici in possesso dei requisiti minimi richiesti superiore a 15 si procederà tramite sorteggio in seduta pubblica alla scelta degli operatori economici da invitare. Il sorteggio si svolgerà presso la sede della Direzione Corpo di Polizia Municipale in Catania Piazza Vincenzo Spedini n.5/A, alle ore 11,00 del giorno 10/06/2020.


5.    Ulteriori informazioni
Il presente avviso ha il fine di consentire all’Amministrazione la conoscenza delle condizioni di mercato. L’amministrazione si riserva pertanto di non affidare i lavori in oggetto o di affidarli parzialmente secondo le proprie esigenze e per il perseguimento delle proprie finalità di istituto e/o di negoziarli successivamente. L’amministrazione si riserva di sospendere, modificare, revocare o annullare la procedura relativa al presente avviso esplorativo, senza che possa essere avanzata pretesa alcuna da parte degli operatori economici interessati.


L’amministrazione si riserva la facoltà di:
-    sospendere, modificare, revocare o annullare la procedura relativa al presente avviso esplorativo;
-    non affidare i lavori in oggetto o di affidarli parzialmente secondo le proprie esigenze e per il perseguimento delle proprie finalità di istituto e/o di negoziarli successivamente;
senza che possa essere avanzata pretesa alcuna da parte degli operatori economici interessati.

Responsabile Unico del Procedimento è arch. Antonio Iannizzotto; mail antonio.iannizzotto@comune.catania.it.

Aiuto R.U.P. per la Sicurezza Urbana Dott. Francesco Caccamo.

Il trattamento dei dati personali sarà effettuato, assicurando riservatezza e sicurezza, in conformità alle prescrizioni di cui al D.lgs. n. 196/2003. I predetti dati non formeranno oggetto di comunicazione e diffusione al di fuori delle ipotesi previste e disciplinate dalla legge nazionale e comunitaria e di quanto è strettamente dovuto, ai fini di trasparenza, in materia di pubblicità degli esiti della procedura.
Il presente avviso sarà pubblicato sul sito istituzionale ed all’Albo Pretorio del Comune di Catania unitamente agli elaborati del progetto esecutivo ed allo schema di manifestazione di interesse.

Per visualizzare / Scaricare i file relativi: