Ultima revisione:

14 marzo 2022

Tempo di lettura:

Vista la Deliberazione del Consiglio Comunale n. 12 del 13.03.2019, con la quale sono stati nominati i componenti del collegio dei Revisori dei Conti del Comune di Catania per il triennio 2019/2022, il cui incarico andrà a scadere il 13/03/2022, esclusa la c.d. "prorogatio" prevista dall'art. 235 del D.Lgs. n. 267 del 18.08.2000 e dal comma 1 art. 1/bis della L.R. n. 22 del 28/03/1995 che così recita: "i collegi dei revisori dei conti o sindacali scaduti sono prorogati fino alla nomina dei nuovi collegi e comunque per non oltre 45 giorni.
L’estrazione a sorte è effettuata pubblicamente, alla presenza del Segretario Generale, in una seduta dell’organo consiliare da svolgersi entro 45 giorni dalla data di scadenza dell’organo di revisione.
Nel caso di rinuncia o cessazione, per qualsiasi causa, dall’incarico del revisore o di un componente del collegio, ai sensi del comma 3 dell’art. 6 della L.R. 11.08.2016 n. 17, il comune emana avviso entro 15 giorni dalla cessazione dell’incarico medesimo.
Nei collegi dei revisori le funzioni di Presidente sono esercitate dal componente che ha svolto il maggior numero di incarichi di revisore presso enti locali e, a parità di incarichi, tali funzioni sono assunte da colui che le ha esercitate nell'ente di maggiore dimensione demografica.
Ciascun Revisore non può assumere più di quattro incarichi.
Tale incompatibilità va dichiarata all'atto della presentazione della domanda di partecipazione alla procedura di scelta dell'organo di revisione dell'ente locale.

La domanda di partecipazione e la documentazione allegata dovranno pervenire entro le ore 14,00 del giorno 14 Aprile 2022 

Approfondimenti