Ultima revisione:

15 luglio 2009

Tempo di lettura:

New Logo DPC

 

Sistema di allarme per la prevenzione degli effetti delle ondate di calore sulla salute

Dal sito web del Dipartimento della Protezione Civile nazionale:

Dal 16 maggio al 16 settembre è operativo in 30 città italiane un sistema di previsione e prevenzione degli effetti delle ondate di calore sulla salute della popolazione.

Il Dipartimento della Protezione Civile ha attivato fin dal 2004 tale sistema denominato “Sistema Nazionale di Sorveglianza, previsione e di allarme per la prevenzione degli effetti delle ondate di calore sulla salute della popolazione”.

Lo strumento è coordinato, per gli aspetti tecnici, dal Dipartimento di Epidemiologia della ASL RM/E, individuato come Centro di Competenza Nazionale ai sensi della Direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri del 30 Febbraio 2004.

Dislocato nelle principali città italiane consente di individuare, per ogni specifica area urbana, le condizioni meteo-climatiche che possono avere un impatto significativo sulla salute dei soggetti vulnerabili.

Sulla base di questi modelli vengono elaborati dei bollettini giornalieri per ogni città, in cui sono comunicati i possibili effetti sulla salute delle condizioni meteorologiche previste a 24, 48 e 72 ore.

I bollettini sono inviati ai centri locali individuati dalle Amministrazioni competenti, per l’attivazione in caso di necessità di piani di intervento a favore della popolazione vulnerabile.

Cosa occorre sapere sulle ondate di calore

ondate di calore

I Livelli di Allerta per le Ondate di Calore si suddividono in:

LIVELLO  0 Condizioni meteorologiche non a rischio per la salute della popolazione
LIVELLO  1 Condizioni meteorologiche che non rappresentano un rischio per la salute della popolazione ma possono precedere il verificarsi di condizioni di livello 2
LIVELLO  2 Temperature elevate e condizioni meteorologiche che possono avere effetti negativi sulla salute della popolazione a rischio
LIVELLO  3 Ondata di calore (condizioni meterologiche a rischio che persistono per tre o più giorni consecutivi). E' necessario adottare interventi di prevenzione mirati alla popolazione a rischio

 

Bollettino di Previsione

E' possibile visionare giornalmente il bollettino di previsione per le ondate di calore, collegandosi con il sito web del Dipartimento della Protezione Civile nazionale

 

Per ulteriori approfondimenti:

 

Comune di Catania - Servizio Protezione Civile - tel. 095/710.1148-1147  fax 095/710.1146 

Logo Protezione Civile Catania  visita le pagine web della Protezione Civile comunale

 

Contatti Centralino Emergenze 095/484.000