Ultima revisione:

28 dicembre 2019

Tempo di lettura:

Categoria
Ufficio Stampa

 

Sabato 28 alle ore 11,00 in piazza Teatro Vincenzo Bellini(Teatro Massimo) è prevista la simulazione di un evento avverso in cui verrà utilizzato il defibrillatore, lo strumento sanitario salvavita che nei giorni scorsi è stato installato dal Comune nella stessa piazza, donato dai familiari del giovane Raffaele Barresi scomparso lo scorso anno per un attacco cardiaco mentre si trovava scuola.

A effettuare la simulazione saranno i volontari e gli studenti già formati al Primo Soccorso all’uso del defibrillatore.

Saranno presenti il presidente della Commissione Consiliare Sanità Sara Pettinato, promotrice dell’iniziativa, l'assessore al Centro Storico Michele Cristaldi e i familiari di Raffaele Barresi da cui ha preso vita il progetto il Cuore di Raffaele.

nm

 

27.12.2019