Ultima revisione:

23 febbraio 2021

Tempo di lettura:

Categoria
Ufficio Stampa
Russo

 

Un biglietto unico per visitare il museo civico di Castello Ursino e la mostra dedicata a Eugenio Russo nella Galleria d'arte moderna (Gam) di via Castello Ursino.
Dal 23 febbraio al 12 marzo, dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 19, acquistando un ingresso per il maniero federiciano sarà possibile anche ammirare nella vicina Gam una selezione di opere dell'artista e scultore catanese attivo nel Novecento, provenienti dall’esposizione del Museo Emilio Greco chiuso per lavori di ristrutturazione.
Le diverse figure dell'universo femminile ritratto da Russo dialogheranno per l'occasione con alcuni capolavori normalmente esposti nel Castello Ursino quali la “Statuetta raffigurante Igea”, dea della salute e dell’igiene di epoca romana o  il “Torsetto di Afrodite” di epoca ellenistica; le opere di ispirazione religiosa si confronteranno con la cinquecentesca “Madonna col Bambino” della Bottega di Lorenzo Credi o l’ottocentesca “Madonna del Giglio” di Giuseppe Rapisardi, padre del più noto pittore ottocentesco catanese Michele Rapisardi.

red/ami