Ultima revisione:

29 settembre 2022

Tempo di lettura:

Categoria
Ufficio Stampa

 

Un corso di alta formazione dedicato alla pubblica amministrazione sul tema degli appalti pubblici. I responsabili unici dei progetti (RUP) del PON METRO 2014-2020, i relativi direttori dei lavori e dell’esecuzione degli appalti di servizi e forniture, stanno partecipando a due giorni di formazione in corso a Palazzo Platamone sul tema specifico degli appalti pubblici, con approfondimenti mirati sulla recente regolamentazione. In un momento storico come quello che l'Italia e l’Europa intera stanno vivendo in questi ultimi mesi, diventa fondamentale aggiornarsi e acquisire competenze per gestire l' aumento esponenziale dei prezzi dei materiali e dei servizi.

Le amministrazioni pubbliche quali stazioni appaltanti si trovano a dover fronteggiare un aumento dei costi non sempre garantito da adeguate coperture economiche, per cui spesso il legislatore è dovuto intervenire con provvedimenti di necessità ed urgenza.

Per tali ragioni, il responsabile Organismo Intermedio PON Metro Fabio Finocchiaro, direttore della direzione  Politiche Comunitarie, ha voluto organizzare questo evento formativo con la collaborazione della società Ernst&Young, relatore Avv. Antonella De Simone, per approfondire temi come le procedure “ordinarie” alla luce dei più recenti approdi giurisprudenziali, le procedure “negoziate” senza previa pubblicazione del bando di gara, le procedura di gara andata deserta/offerte non appropriate, l'acquisto di forniture o servizi a condizioni particolarmente vantaggiose, il rispetto dei principi di trasparenza, concorrenza e rotazione, la disciplina delle procedure di affidamento di contratti “sotto-soglia”, le deroghe introdotte nel periodo emergenziale per la fase di esecuzione contrattuale e tutte le novità inserite dal Decreto Semplificazioni e dal Decreto Aiuti in tema di revisione.