Ultima revisione:

8 aprile 2024

Tempo di lettura:

Categoria
Ufficio Stampa
Lungomare Fest 2024


Complice una giornata dal clima quasi estivo, sono state calcolate in oltre trentamila le persone che dalla mattina fino al tardo pomeriggio della domenica, si sono riversati sul fronte mare di roccia lavica per il ritorno di Lungomare Fest, prima iniziativa per il 2024 promossa dalla giunta comunale presieduta da Enrico Trantino, con il coordinamento operativo del capo di gabinetto Giuseppe Ferraro e degli uffici preposti di diverse Direzioni comunali.

Lungomare Fest è ritornato nella stagione primaverile con la sperimentata formula di associare eventi sportivi, culturali, ricreativi e di solidarietà, alla pedonalizzazione da piazza Europa fino a Ognina, con i mercatini dell’artigianato quale apprezzato schieramento di creatività, alle passeggiate a piedi, in bici o sui monopattini del lungomare chiuso al traffico veicolare.

Una decina di organizzazioni associative e sportive hanno animato con propri volontari gli spazi di questo nuovo debutto del Lungomare Fest tra le zone verdi e le ampie carreggiate libere da mezzi motorizzati, facendo registrare un record di presenze.

Tra queste un'area per i mini-ciclisti con le piccole biciclette su percorso stradale, balli animati con tanti generi di musica swing, letture di libri, sfilate, l'Autobooks del Comune una sorta di biblioteca mobile con scambio e lettura di libri, ma anche giochi di ruolo da tavolo e sensibilizzazione alla tutela degli animali.  

Un programma vario che ha consentito di distribuire lungo il percorso di 1,8 km, le migliaia di cittadini che hanno approfittato dell’appuntamento ritrovato, per intrattenersi qualche ora all’aria aperta senza il traffico veicolare e con numerosi intrattenimenti, come personaggi dei fumetti che hanno acceso la fantasia dei bambini.

Affollatissima la rinnovata piazza Franco Battiato (ex Nettuno), una vera a propria terrazza sul mare attrezzata per attività ginnico sportive, giochi per bambini e spazi ricreativi, che insieme alla rinnovata piazza Europa e piazzale Sciascia, anch’esse dotate di attrezzi e giochi per adulti e bambini, forma un trittico di ritrovo moderno e rigenerato dal Comune, lasciando alle spalle anni di degrado che segnavano il lungomare cittadino.

Secondo il programma stilato dalla giunta Trantino fino a ottobre, Lungomare Fest ritorna domenica 21 aprile e proseguirà anche nelle successive domeniche di maggio a settimane alterne.

nm