Ultima revisione:

8 luglio 2024

Tempo di lettura:

Categoria
Ufficio Stampa
Intervento Polizia municipale

 

In esecuzione degli specifici indirizzi impartiti dal sindaco Trantino e dall’assessore Porto di contrasto all’abusivismo commerciale la Polizia Municipale, congiuntamente ai Carabinieri di piazza Dante, ha effettuato un’azione repressiva nei confronti degli operatori abusivi di ortofrutta e spremi arance, risultati privi di autorizzazione amministrativa e sanitaria per la manipolazione degli alimenti sui luoghi.

Sono stati eseguiti nei loro confronti ben 16 verbali di illecito e contestazione amministrativa anche per assenza di autorizzazione all’occupazione di suolo pubblico nelle vie principali del centro storico, per un importo totale di 29 mila euro, con applicazione della sanzione accessoria del sequestro della merce, delle attrezzature e dei supporti di vendita.

Gli abusivi sanzionati anche per il mancato rispetto dei divieti di vendita per i titolari di licenza itinerante nel centro storico, nonché le distanze imposte dai mercati storici, erano posizionati in via Fragalà, via Etnea, piazza Stesicoro, ingresso Villa Bellini e piazza Mazzini.

nm