Ultima revisione:

11 giugno 2010

Tempo di lettura:

TAORMINA FILM FEST: si apron i giochi con Woody e Buzz
TAORMINA ARTE AWARD al regista Marco Bellocchio


Una serata di grande cinema apre domani le danze della 56a edizione del TAORMINA FILM FEST. Al Teatro Antico di Taormina sbarca infatti, in anteprima europea, il cartoon TOY STORY 3 – LA GRANDE FUGA, che viene proiettato in 3D grazie ai 3.000 occhialini distribuiti agli spettatori.
La giornata di domani prevede la proiezione,presentata dal Sindaco di Taormina Mauro Passalacqua, di THE TONTO WOMAN, cortometraggio western già nominato agli Oscar, tratto da un racconto di Elmore Leonard e diretto da Daniel Barber, con protagonista l’attore Francesco Quinn. 
 
Tra altri eventi di domani il CONCORSO CORTI SICILIANI, sette cortometraggi del concorso N.I.C.E. Corti Siciliani, trampolino di lancio privilegiato per i giovani registi dell’Isola. Anche quest’anno, il corto vincitore - decretato da una giuria popolare - sarà inserito nella programmazione delle tappe di New York, San Francisco, Seattle, Mosca, San Pietroburgo e Amsterdam.

La sezione MEDITERRANEA presenta 18 COMIDAS, del galiziano Jorge Coira,film-puzzle che gira intorno a storie di cibo, nelle parole del regista, “il cibo è buono, sensuale, essenziale per la vita e soprattutto la miglior scusa per le relazioni umane”. Vari personaggi si incrociano in un momento della loro vita durante un’unica giornata, scandita dai tempi di colazione, pranzo e cena. Alla proiezione saranno presenti il regista e gli attori protagonisti, Luis Tosar e Fernando Del Nido.
 
Per la RASSEGNA BRASILE, viene presentato SONHOS ROUBADOS - STOLENDREAMS della regista Sandra Werneck. Tratto dal libro ‘Le ragazze dietro l’angolo: Diario di sogni, dolori e avventure di sei adolescenti del Brasile’, della giornalista Eliane Trindade, il film risulta uno sguardo comprensivo della vita di tre giovani donne che vivono nelle comunità a basso reddito nelle periferie di Rio.

Al via anche il concorso BEYOND MEDITERRANEAN, con THE WOMAN WHODREAMED OF A MAN ,battente bandiera danese, del regista Per Fly. Una sensuale storia di “attrazione fatale”, con protagonista una affascinante fotografa alla ricerca dell’uomo dei sogni. Alla proiezione sarà presente l’attrice protagonista Sonja Richter che risponderà alle domande del pubblico.

Ad inaugurare il palinsesto della RASSEGNA SPAGNA, altro paese ospite, l’evento La Cortida tra corrida e movida: capolavori di cartoon, curato dal giornalista Mario Serenellini, con cartoons che mettono a fuoco eventi, autori, tendenze di maggiore originalità nell’“altro” cinema spagnolo d’inizio millennio. Da segnalare un inedito siparietto italiano, in cui brilla una sintesi del “film disegnato” cui stava lavorando, a 91 anni, il compianto Furio Scarpelli.

Ma è alle 21:30 che entra in scena la suggestiva scenografia del TEATRO ANTICO di Taormina, per la SERATA DI APERTURA condotta dall’attore Luca Calvani, da oggi nelle sale italiane con la commedia sentimentale La fontana dell’amore di Mark Steven Johnson regista di “Daredevil” e “Ghost Rider”, con la consegna del premio TAORMINA ARTE AWARD al regista Marco Bellocchio. Sul palco saliranno anche gli attori Luis Tosar e Francesco Quinn. A seguire, la proiezione in anteprima europea di TOY STORY 3 – LA GRANDE FUGA in 3D, per la quale saranno usati due proiettori e più di 3,000 occhiali 3D per gli spettatori. Prodotto dai Pixar Animation Studios e distribuito dalla Walt Disney Studios Motion Pictures, Toy Story 3 - La grande fuga - diretto da Lee Unkrich - è il terzo film della serie, dopo Toy Story - Il mondo dei giocattoli (1995) e Toy Story 2 - Woody e Buzz alla riscossa (1999). L’uscita è prevista nelle sale cinematografiche statunitensi per il 18 giugno 2010 e in quelle italiane il 7 luglio 2010.

----------------------------------------------------------------------------
REGGI&SPIZZICHINO Communication

 

 

Catania Film Commission

www.comune.catania.it/filmcommission
angela.impastato@comune.catania.it