Sono aperte fino al 15  dicembre 2017 le iscrizioni all’ edizione 2018  del Fondo di sostegno allo sviluppo di coproduzioni di opere cinematografiche tra Italia e Germania. Sul sito www.cinema.beniculturali.it sono pubblicate le linee guida per la presentazione della domanda di contributo sulla base dell’Accordo siglato tra la Direzione generale per il Cinema del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo (Mibact) e il Filmförderungsanstalt (FFA). L'iniziativa  intende incoraggiare la cooperazione attraverso il supporto al co-sviluppo di progetti per la realizzazione di lungometraggi di alta qualità, in grado di attrarre pubblico non solo in Italia e Germania ma anche nel resto del mondo. Per beneficiare dell’aiuto, le opere devono prevedere almeno un produttore con sede legale in Germania e uno con sede legale in Italia.

25.11.2017