Ultima revisione:

14 febbraio 2022

Tempo di lettura:

mONASTERO bENEDETTINI E SALA vACCARINI

 C'è anche il set Catania nel film "Leonora addio" di Paolo Taviani, unica pellicola italiana selezionata in concorso alla 72/a edizione del Berlin International Film Festival (10-20 febbraio).

Le riprese sono state realizzate in gran parte in Sicilia,  tra Agrigento Siracusa e Catania dove la produzione ha trovato la collaborazione della Film Commission del Comune e la location ideale nel monastero dei Benedettini e nella splendida sala Vaccarini delle biblioteche riunite civica e Ursino Recupero.

Suddiviso in due episodi, il film prende il titolo da una novella di Pirandello, anche se le vicende raccontate sono ben diverse.

Il primo episodio si focalizza sull'incredibile viaggio dell'urna cineraria dello scrittore siciliano, morto a Roma nel 1936, che in seguito a varie peripezie e quattro diversi funerali arrivò dopo quattordici anni ad Agrigento per la sepoltura. Una storia surreale molto in sintonia con la vena ironica della stessa penna del drammaturgo agrigentino.

Il secondo episodio è tratto dall'ultimo racconto scritto da Pirandello, "Il chiodo", ispirato a una vicenda di cronaca riportata dalla stampa americana. Ne è protagonista il giovane Bastianeddu, costretto a emigrare insieme al padre dalla Sicilia al di là dell'oceano e a lasciare la mamma, una ferita che lo spingerà a compiere un gesto insensato.

“Leonora Addio”, regia e sceneggiatura di Paolo Taviani, è prodotto da  Stemal Entertainment con Rai Cinema, da Donatella Palermo, Serge Lalou, in coproduzione con Les Films d'Ici.   Annovera tra gli attori Massimo Popolizio e il siciliano Fabrizio Ferracane. Nel cast  anche Matteo Pittiruti, Dania Marino, Dora Becker e Claudio Bigagli.

Le musiche sono di Nicola Piovani, la fotografia di Simone Zampagni e Paolo Carnera, il montaggio di Roberto Perpignani, i costumi di Lina Nervi Taviani, la scenografia di Emita Frigato. E ancora, suono presa diretta Maximilien Godiet, organizzazione Simone Bachini, distribuzione internazionale Fandango. 

Uscirà nelle sale italiane il 17 febbraio  distribuito da 01 Distribution.