Ultima revisione:

10 novembre 2010

Tempo di lettura:

Cinecittà Luce ha siglato un accordo con il Fondo per il Cinema russo che permette alle produzioni italiane di usufruire delle considerevoli risorse che il Fondo federale del supporto sociale ed economico della cinematografia nazionale russa mette a disposizione per progetti di coproduzione con paesi occidentali.

Il Fondo offre sino a due milioni di euro in un anno per ogni singolo progetto. Condizione indispensabile per potere accedere ai finanziamenti  è il rispetto delle norme previste per le coproduzioni in relazione al cast tecnico/artistico, che deve avere una componente russa. Non è invece richiesto che si realizzino riprese in Russia.

La delegazione di Cinecittà Luce a Mosca ha inoltre stretto un rapporto di collaborazione con l'Archivio russo di Stato al fine di reperire materiale documentaristico visivo sulla ritirata dell'esercito italiano in Russia durante la Seconda Guerra mondiale.

Per informazioni www.cinecitta.com

 

logo CFC 2

www.comune.catania.it/filmcommission
angela.impastato@comune.catania.it