Ultima revisione:

11 febbraio 2011

Tempo di lettura:

Coperina Npdigliani a Catatania

 

Proroga-charity di due giorni a favore di Agata Donna per le Donne e Andos
Domenica mattina in piazza L'omaggio a Modigliani di 50 allievi dell'Accademia di Belle Arti
Superati oggi i 26 mila visitatori al Castello Ursino


 

Catania, 10 febbraio 2011 -  Proroga straordinaria di due giorni, con incassi in beneficenza per due associazioni impegnate a sostegno delle donne operate al seno, per la mostra-evento dell'anno a Catania "Modigliani, ritratti dell'anima" che ad oggi, in due mesi di apertura al pubblico, ha totalizzato oltre 26 mila visitatori: cifre record mai registrate in città per manifestazioni culturali di pari livello. 

"Come annunciato nei mesi scorsi - spiega Marella Ferrera, assessore alla cultura e ai grandi eventi del Comune di Catania, organizzatore della mostra insieme con gli Archivi Modigliani di Roma e Parigi e la Galleria Side A di Giovanni Gibiino - abbiamo deciso con il sindaco Raffaele Stancanelli di devolvere parte dell'incasso di sabato 12 e domenica 13 a due onlus (associazioni senza scopo di lucro) impegnate nella prevenzione e nella riabilitazione delle donne operate al seno.

Sono "Agata Donna per le Donne" e "Andos": una scelta 'orientata' dal nostro sentimento di devozione verso Sant'Agata, della quale sabato 12 ricorre l'ottava dei festeggiamenti, e che come rappresentanti di un'istituzione pubblica, abbiamo voluto sostenere per confermare alla comunità il nostro contributo alla sua maturazione sociale e culturale, laddove cultura significa anche conoscenza e prevenzione della salute, in questo caso dei tumori al seno.

E poi c'era il trait-d'union fra il martirio di Sant'Agata e il capolavoro-guida della mostra di Catania, l'inedito "Ritratto di Agatae" realizzato da Modigliani, autenticato dalla figlia Jeanne e presentato per la prima volta al pubblico nel corso di questa fortunata esposizione al Castello Ursino che ha registrato un incredibile numero di visitatori, oggi giovedì 10 ne sono attesi 600, coinvolgendo tutte le fasce sociali e superando le nostre più ottimistiche previsioni".

E fra le sorprese del prossimo weekend l'estemporanea di pittura "Omaggio a Modigliani" che domenica 13 dalle 9 alle 12 "colorerà" la piazza Federico II di Svevia su iniziativa del Comune e in collaborazione con l'Accademia di Belle Arti di Catania diretta dal prof. Carmelo Nicosia. Coordinati dal prof. Salvo Russo, docente di pittura all'Accademia e all'Università di Catania e autore di un intervento sul volume collegato alla mostra pubblicato dalla Domenico Sanfilippo Editore, cinquanta allievi armati di cavalletti, tele, pennelli e tavolozze diverranno i protagonisti della piazza più suggestiva della città che ha per scenografia la fortezza medievale del Castello Ursino.

"Sarà l'occasione - spiega il prof. Russo - per condividere con tutta la gente, in maniera creativa, l'entusiasmo che in questi due mesi abbiamo colto negli sguardi del pubblico in fila al botteghino per conoscere la vita e l'opera di uno degli artisti più amati di tutto il Novecento: un pubblico eterogeneo, affamato di eventi culturali di alto livello, che ha anche riscoperto il fascino del Castello, retaggio di una storia straordinaria di cui essere fieri".

Le guide professioniste di Federagit-Confesercenti, vero "valore-aggiunto" della mostra per la capacità di coinvolgere e sensibilizzare all'arte ogni tipo di pubblico (dai professionisti alle scolaresche, dai liceali agli studenti di accademie e università, dalle associazioni culturali fino ai gruppi di audiolesi, disabili e ai ragazzini della Comunità Penale Minorile di Caltanissetta) hanno programmato due visite sabato (17 e 17.45) giornata che vedrà la visita di un gruppo di dipendenti della multinazionale STMicroelectronics e cinque domenica (ore 12, 12.30, 16, 17 e 18) quando sono attesi il Rotary Club Palermo Sud (gemellato con il Catania Sud) e il FAI di Catania che avrà come cicerone la storica dell'arte Maria Teresa Di Blasi.

Le visite guidate costano 1 euro a testa, possono raggruppare un massimo di 40 persone e non occorre prenotazione. Anche le guide e l'agenzia Box Office parteciperanno alla raccolta di fondi per la prevenzione del tumore al seno. 

Informazioni presso la Segreteria Organizzativa del Castello Ursino (tel. 095 345830 e 392.24.411.84)
 

ORARI
da lunedì a sabato 10-19
domenica 9.30-20.30
FESTIVI
1 gennaio 15.30-20.30
6 gennaio 9.30-20.30
5 febbraio (S. Agata) 9.30-20.30
CHIUSO
25 dicembre

BIGLIETTI
Intero 6 euro
Ridotto 3 euro
Gruppi 5 euro (min 15, max 40 persone) 
 
PREVENDITA BIGLIETTI
Circuito Box Office
Tel. 095 722.53.40
www.ctbox.it

PRENOTAZIONE GRUPPI e VISITE GUIDATE
Segreteria Organizzativa del Castello Ursino 095
Marina Cafà, mobile 392-24.411.84
modiglianicatania@gmail.com

 


Ufficio Stampa “Modigliani, ritratti dell’anima” Zephir di Carmela Grasso melagrasso@tiscali.it mobile 349-26.84.564

 

      
      MODIGLIANI Donna con occhi blu olio su tela 1917 (LGT)

DIDA immagine: Amedeo Modigliani, Donna con gli occhi blu, olio su tela, 1917

 

INFO

Segreteria Organizzativa "Modigliani, ritratti dell'anima"
Museo Civico Castello Ursino
Piazza Federico di Svevia
Tel. 095 - 34.58.30
Cell. 392-24.411.84

Orari

 

da lunedì a sabato 10-19
domenica 9.30-20.30
11 e 18 dicembre fino all' 1.30 
(ultimo ingresso ore 24)

Festivi

  • 1 gennaio 15.30-20.30
  • 6 gennaio 9.30-20.30
  • 5 febbraio (S. Agata) 9.30-20.30
  • CHIUSO 25 dicembre

BIGLIETTI

  • Intero 6 euro
  • Ridotto 3 euro
  • Gratis : bambini fino a 8 anni non compiuti
  • VISITE GUIDATE su prenotazione
  • PREVENDITA BIGLIETTI: Circuito Box Office Tel. 095 722.53.40  www.ctbox.it
  • PRENOTAZIONE GRUPPI e VISITE GUIDATE
    Segreteria Organizzativa del Castello Ursino 095 
    Marina Cafà, mobile 392-24.411.84
    modiglianicatania@gmail.com

Regole RIDOTTO: 

  • studenti di scuole di ogni ordine e grado accompagnati dagli insegnanti previa prenotazione ed elenco su carta intestata dell'Istituto di appartenenza
  • allievi delle accademie e universitari previa esibizione del libretto universitario
  • insegnanti non accompagnatori di un gruppo
  • militari e forze dell'ordine non in servizio
  • ragazzi di età compresa fra gli 8 ed i 18 anni
  • visitatori di età superiore ai 65 anni
  • dipendenti del Comune di Catania

Regole GRATUITO:

  • amministratori in carica di Comune e Provincia di Catania e della Regione Siciliana
  • direttori e conservatori dei Musei Italiani e stranieri
  • gallerie e istituti artistici italiani e stranieri
  • funzionari preposti alle Soprintendenze BB.CC.AA
  • dirigenti MIBAC
  • giornalisti iscritti all'Ordine (previa esibizione del tesserino con bollo anno in corso)
  • insegnanti accompagnatori degli studenti di ogni ordine e grado, regolarmente prenotati e autorizzati dal capo d'istituto
  • personalità dello stato e della politica in rappresentanza ufficiale
  • guide turistiche regolarmente autorizzate (patentino) 
  • invalidi civili e di guerra al 100% con o senza accompagnatore
  • disabili e invalidi riconosciuti dalla legge
  • bambini fino a 7 anni.

NOTA: La biglietteria chiude 60 minuti prima dell'orario di chiusura del Castello Ursino.

Ufficio Stampa Modigliani Institut Archives Lègales, Alessandro Fava Del Piano a.fava@renziepartners.it mobile 335-46.07.35
Ufficio Stampa "Modigliani, ritratti dell'anima" Zephir di Carmela Grasso melagrasso@tiscali.it mobile 349-26.84.564

 

 

Approfondimenti:


 

banner Ministero BBCC ed Modigliani Institute