Ultima revisione:

29 giugno 2010

Tempo di lettura:

Cultura Catania 250

Sabato 26 Giugno ore 09.00
Palazzo della Cultura
Via Vittorio Emanuele 121
 
“E ringraziate che ci sono io, che sono una moltitudine” - E’ questo l’ aforisma più significativo con cui Andrea Pazienza si è autorappresentato ed anche quello più adatto ad esprimere il senso di questa iniziativa a Lui dedicata.
Il poeta del fumetto - come di lui si è detto - eclettico, geniale e multiforme, la cui personalità di uomo oltre che di artista ha appassionato e continua ad appassionare quanti avvicinano la sua vita e le sue opere, incontra in questa giornata la Psicologia, l’arte di penetrare tra le maglie di quella moltitudine che abita la Psiche umana, le sue manifestazioni, il suo esprimersi.
Attraverso lo sguardo che su di Lui si poggia, prende vita e forma il mondo che ancora oggi lo continua e lo  circonda, dando Anima e potenza creativa al linguaggio del fumetto più che mai attuale nelle sue molteplici applicazioni, ulteriormente arricchite dalla contaminazione che l’utilizzo del computer permette di fare con altri linguaggi multimediali (video,animazioni, sottofondi musicali, ecc).
Non solo Andrea Pazienza quindi, ma il fumetto in generale è il protagonista di questa giornata di studio insieme alla mostra che ne seguirà che, interfacciando l’opera del grande Artista, ci  consentirà di entrare nella ricchezza dell’Arte del Fumetto , della sua poetica e della sua cultura.
Al termine dei lavori, nei locali del Palazzo della Cultura, sarà inaugurata la Mostra biografica a cura del Centro Fumetto “Andrea Pazienza”  di Cremona dal titolo “Andrea Pazienza: la Vita e le Opere” preludio all’esposizione di autori catanesi che, “Nel Segno di A. Pazienza”, esporranno i loro lavori.
Parteciperanno gli artisti: Giuliano Cangiano, Federica Diaconia, Alessandro Marano, Ignazio Mistretta, Mimmo Nicotra, Leonardo Pandolfi, Damiano Spingone, Grosdana Tilotta, Alessandro Timpanaro, Sandra Virlinzi, Enrico Zecchini; il gruppo Cuori di Inchiostro dell’Accademia di Belle Arti di Catania: Salvatore Nicotra, Salvatore Callerami, Federica Bentivegna, Marco Cunsolo, Fabrizia Giuffrida, Chiara Filincieri, Davide Cadili, Antonina Pulvirenti, Lucrezia Fede , Cristiano Reina, Tiziana Rinaldi, coordinati da Agata Bulla con il contributo di Rosario Scaccianoce.                                             

Progetto e organizzazione di Lilia Di Rosa
Mostra a cura di Iolanda Mariella e Leonardo Pandolfi
Catalogo a cura dell’Accademia di Belle Arti Catania
Grafica di Leonardo Pandolfi
Segreteria Organizzativa :  Francesca Braschi - Danira Grifò - Laura Nicosia Grifò - Giulia Prezzavento - Walter Sarcià

Si ringrazia della collaborazione l’Associazione Crocevia di Catania e il Centro Fumetto Andrea Pazienza di Cremona. Esposizione a cura della libreria Tertulia di Catania.

La Mostra resterà aperta fino al 6 Luglio con ingresso gratuito.