Ultima revisione:

14 aprile 2011

Tempo di lettura:

settimana della cultura 2011, 13 edizione

 


Il Comune di Catania, attese le direttive del MiBAC apre gratuitamente, per nove giorni, tutti i luoghi comunali dell’arte: monumenti, musei, archivi e biblioteche.
Mostre, convegni, laboratori didattici e visite guidate a cura dei Volontari per Catania città d’arte.
                                                                          

APERTURE

  •  Ex Convento S.Placido - Palazzo della Cultura      vedi programma
  • Castello Ursino                        lun.-sab. 9,00/13,00     15,00/19,00            dom. 9,00/13,00
  • Terme Achilliane                     lun.-sab. 9,00/12,00     16,30/19,00            dom. 9,00/12,00
  • Museo Emilio Greco               lun.-sab. 9,00/13,00     sab. 15,00/19,00    dom. 9,00/13,00
  • Museo Belliniano                   lun.-sab. 9,00/13,00     sab. 15,00/19,00    dom. 9,00/13,00         
  • Museo del Mare                     lun.-sab. 9,00/13,00     sab. 15,00/19,00    dom. 9,00/13,00              
  • Biblioteca Civica Ursino Recupero lun. sab. 9,30-12,30   
  • Archivio Storico Comunale  lun.-sab. 9,00/13,00     sab. 15,00/19,00    dom. 9,00/13,00            
  • Biblioteca V. Bellini                lun.-sab. 9,00/13,00     
  • Mediateca comunale              lun.-sab. 9,00/13,00      
  • Progetto LIBeRO SCAMBIO
    Nel corso della XIII settimana della cultura, dando seguito al successo ottenuto dall’iniziativa del libero scambio di libri che si tiene presso il Palazzo della Cultura, verrà proposto, con il determinante supporto del Rotary Club Catania Est, un progetto – per ora sperimentale – per il quale saranno i libri ad  andare incontro ai cittadini, a girare per la città.
    Difatti verranno distribuiti in alcuni esercizi commerciali libri per adulti e per bambini ed i nostri concittadini potranno entrare nei negozi ed osservare una sola regola: portare un loro libro e scambiarlo con un altro; non trovandone di proprio gradimento potranno recarsi in un altro negozio aderente all’iniziativa, indicato in una mappa, che sarà distribuita in città, alla ricerca del libro che più aggrada. Sarà un’esperienza nuova ed emozionate trovare un giallo in macelleria, scambiare un libro di favole dal parrucchiere, ogni cittadino diventerà, così,  protagonista del libero scambio dei saperi e della condivisione delle emozioni che solo la lettura sa suscitare.

“CIVITA IN FIORE”
“L’Orto ritrovato”
Fashion, food, flower, book & design
Civita in fiore petite
Palazzo della Cultura
14 - 17 aprile 2011
dalle 11.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 23.00

  • Sabato 9 aprile 2011
    ore 10.30 conferenza stampa Settimana Nazionale della Cultura - presentazione Civita in fiore 4 “L’Orto ritrovato”
    ore 17.00 presentazione del libro “A tutela et defenza di quisto regno” di Alessandro Gaeta
    ore 18.30 inaugurazione mostra “Untitled – Contemporary Exibition” bi/personale Davide Bramante - Enzo Bauso Cocktail di benvenuto (Parolino s.r.l.) con i suoni dell’ “Etna sax quartet”
  • Giovedì 14 aprile
    dalle 11.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 23.00
    ore 11.00 inaugurazione Civita in fiore: installazione ed esposizione di piante e fiori nell’“Orto ritrovato”.
    ore 11.30 conferenza stampa LIBeRO SCAMBIO e aperitivo di benvenuto (I Quattroventi - M&M Catering)
    Installazione Co-working/Co-design sul riciclo creativo
    ohome design lab a cura di Luigi Patitucci, con Decora Series, Mad e Camigualta
    ore18.00 “Gli archivi della moda”. Un viaggio inedito nella memoria e nell’identità nazionale realizzato
    da Rai educational e dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali
    ore 19.00 Lucia Sardo, “Poesie dei fiori”
    ore 20.00 Food&Flower
  • Venerdì 15 aprile
    dalle 11.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 23.00
    Civita in fiore: installazione ed esposizione di piante e fiori nell’“Orto ritrovato”
    Installazione Co-working/Co-design sul riciclo creativo
    ohome design lab a cura di Luigi Patitucci, con Decora Series, Mad e Camigualta
    ore 12.00  Presentazione del libro “L’estetica del fungo” Carmelo Chiaramonte
    ore 18.00 “Il Paradiso del Chiostro, l’orto ritrovato” Prof. Eugenio Magnano
    ore 20.00 Food&Flower
  • Sabato 16 aprile
    dalle 11.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 23.00
    Civita in fiore: installazione ed esposizione di piante e fiori nell’“Orto ritrovato”
    ore 17.00 Nuove prospettive per le aree verdi urbane. Esperienze a confronto.
    Gli orti didattici
    dott. Lorenzo Cunsolo, Assessorato Agricoltura e Foreste Regione Sicilia
    L’orto sul balcone
    dott. Antonio Siciliano, Responsabile Sperimentazione e Ricerca Ecofaber
    Spazi aperti come risorse per il benessere ambientale e umano
    dott. agr. Tindara Crisafulli, socio AIAPP (7+7 PAESAGGIO)
    ore 19.00 L’identità del grano nel pane siciliano
    Francesco Vescera (Parisi Panificatori)
    ore 20.00 Food&Flower
  • Domenica 17 aprile
    dalle 11.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 23.00
    Civita in fiore: installazione ed esposizione di piante e fiori nell’“Orto ritrovato”
    ore 11.30 “Erba voglio: cucina da re. L’utilizzo degli aromi in cucina” chiacchierata nell’orto con  Loredana Carere
    ore 12.30  Presentazione libro “Sicilia in cucina”
    dott.agr. Enrico Russino – Rita Russotto food blogger  - Carlo Sichel
    ore 17.00 Il verde come strumento terapeutico.
    L’orticoltura terapeutica
    prof. Daniela Romano - Facoltà di Agraria di Catania, affiliato AIAPP
    Perché lavorare la terra. L’ortoterapia dove come perché
    dott. agr. Marianna Martorana
    Le relazioni di aiuto e la terapia orticolturale - esperienze di ortoterapia al CESARD
    dott. Basile Santo  - educatore CESARD-Villaggio Mediterranea
    ore 20.00 Food&Flower, special guest Vincenzo Roccafiorita, Fiori da gustare, Al Mazarì, Siracusa
    Approfondimenti

    Mostre visitabili al Palazzo della Cultura:
    Filippo Fasanaro 2000-2011 dal 2 al 23 aprile
    Luciana Anelli dal 9 al 23 aprile, apertura sabato 9 alle ore 18,30;
    Mamma Africa di Vivi Centorbi dal 9 al 17 aprile, apertura sabato 9 alle ore 19,00;
    BambinArte 2011, dal 14 aprile al 4 maggio

    Presentazione libri:
    15 aprile  ore 18,00 “L’orologio di celluloide” di Piero Isgrò.
    16 aprile ore 17,00 “Beppe Niccolai, Il missino e L’eretico” di Alessandro Amorese

    Rassegna cinematografica  “Ciak si LILA”:
    11 aprile  ore 20,30  “Mauvais sang” di Leos Carax     

    Rassegna cinematografica  “150° I Film che hanno fatto la Storia”:
    18 aprile  ore 18,30    -   “Viva l’Italia” di Roberto Rossellini

 

MUSEO DEL MARE                

Settimana della cultura 2011

Itinerari culturali per bambini, genitori, nonni e visitatori curiosi 
info e prenotazioni  095 712 70 50 www.comune.catania.it

  • Martedì 12 aprile  ore 16.00
    A PESCA NEL PROFONDO BLU
    Durata: 2 ore circa 
    Un itinerario adatto ai più piccoli che prevede una visita  interattiva durante la quale alcuni degli oggetti esposti fanno sentire la loro “voce”  attirando l’attenzione dei bambini e raccontando la loro storia e si conclude con una “ battuta” di pesca che porta alla conoscenza di curiosità ed abitudini di alcune creature del mare.
  • Giovedì 14 aprile  ore 16.00
    ACQUA, SUONI, COLORI, EMOZIONI
    Durata: 2 ore circa 
    La visita museale è accompagnata dall’ascolto di musiche legate al mondo della natura e si conclude con un laboratorio espressivo sull’acqua basato sull’utilizzo di piccoli strumenti musicali, sonorizzazioni di gruppo, espressione corporea e scrittura creativa.
  • Sabato 16 aprile  ore 16.00
    DI LIBRO IN LIBRO
    Durata: 2 ore circa
    Libri gioco legati all’acqua, alla pesca posso essere toccati, sfogliati, letti da piccoli utenti, animati  e con l’utilizzo di schede gioco, costruite appositamente o di una proiezione si può dar voce ad alcune creature del mare creando un percorso di animazione alla lettura e di conoscenza degli esseri viventi che popolano le profondità marine. Ogni partecipante può portare un libro, possibilmente legato al mare, ai suoi misteri e alle sue curiosità, e scambiarlo con gli altri. Un’occasione per incentivare la lettura e la condivisione del piacere prodotto dalla stessa scambiandosi opinioni e consigli sul libro da far girare in eventuali incontri successivi.
  • Domenica 17 aprile  ore 10.30   
    SULLE ONDE DELLA FANTASIA
    Durata: 2 ore circa
    Questo itinerario, porta alla conoscenza del borgo marinaro di Ognina: gli odori, i suoni, i colori del mare messi a fuoco in una passeggiata sul molo danno l’avvio ad un processo di conoscenza che  consente l’osservazione e favorisce riflessioni sulla salvaguardia dell’ambiente.Il percorso si snoda lungo le sale del museo ed utilizza delle schede  che mirano a stimolare la curiosità ed a coinvolgere emotivamente i visitatori.Prendendo l’avvio da una fantasia guidata, da sonorizzazioni marine e suggestioni, attraverso esercizi di transfert e di espressione corporea, il visitatore sarà condotto alla realizzazione di produzioni di scrittura creativa individuali e di gruppo e di attività grafico-pittoriche.

 

 

Ed inoltre:

  • Apertura straordinaria Archivio Storico Comunale
    In occasione delle iniziativa programmate dall'Assessorato alla Cultura -per la "Settimana della Cultura 2011" - indetta dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali dal 9 al 17 Aprile - l'Archivio Storico sarà visitabile anche nei giorni di Sabato 9 e Domenica 10 Aprile con i seguenti orari.
    Sabato pomeriggio - dalle 16,30 alle 19,30.
    Domenica mattina -   dalle 9,30  alle  13,00.  
    Saranno effettuate visite guidate alla mostra "Catania insorge memorie risorgimentali catanesi (1837-1860)" ed illustrati alcuni preziosi documenti d'archivio.
  • L'Arte c'è quando "malgrado" si ride...
    In occasione della XIII settimana della Cultura, le Biblioteche Ursino - Recupero rimarranno aperte sabato 16 e domenica 17 dalle 9.00 alle 18.00.
    Sarà possibile effettuare visite guidate e fruire della mostra di arte contemporanea "L'Arte c'è quando "malgrado" si ride...", ospitata nei locali della Sala Vaccarini e nelle ex cucine del monastero.
    Approfondimenti

 

 

Approfondimenti