Musica

Musica

Pubblicato il:

9 luglio 2007

Ultima revisione:

1 luglio 2014


  • Vincenzo Bellini
    Wagner scrisse che la musica di Bellini è profondamente sentita e strettamente legata al testo. Queste parole illustrano la forma di quello che è stato definito il canto puro belliniano.
  • Pietro A. Coppola
    Figlio d'arte. Fanciullo, seguì a Catania il padre Giuseppe (1750-1823?), scritturato dal principe di Biscari.
  • Giovanni Pacini
    Studiò canto dapprima con il padre Luigi (noto tenore), poi con il celebre Marchesi a Bologna, dove seguì anche i corsi di armonia e contrappunto con Padre Mattei, proseguendoli con B. Furlanetta a Venezia.

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Politica sui cookies